Taranto: vendita abusiva di mitili. 1 denuncia

La Polizia di Stato, la Guardia Costiera e l'ASL hanno scovato un uomo intento al commercio di mitili abusivo.

0
32

TARANTO – I controlli della Polizia di Stato, Guardia Costiera e ASL hanno portato a scoprire la vendita abusiva di mitili nella zona del borgo in Città Vecchia a Taranto.

La scorsa mattina i militari e gli agenti hanno trovato una postazione di lavoro, con un uomo che era intento a pulire le cozze e confezionarle per la vendita.

Il prodotto maneggiato era senza il certificato di tracciabilità, era lavorato in condizioni igieniche precarie e a temperature non idonee. Oltre un quintale di prodotto è stato sequestrato e successivamente distrutto nel compattatore dell’Amiu.

Successivamente l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per frode d’esercizio commerciale, vendita di prodotti in stato precario di conservazione e vendita di alimenti nocivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui