Taranto: violenta aggressione in Via Dante

A Taranto sono stati arrestati due uomini uno di 38 anni e uno di 42 anni per aggressione, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

violenta aggressione in via dante a Taranto 

TARANTO – A Taranto il personale della Squadra Mobile è intervenuto dopo la segnalazione di una violenta aggressione in Via Dante. I poliziotti così hanno accertato, grazie alle testimonianze dei presenti, che poco prima due uomini avevano picchiato un uomo, che si era rifugiato sul sagrato della chiesa dopo l’aggressione. 

I due uomini, hanno aggredito anche un addetto alla sicurezza che era intervenuto per difendere la vittima. Poco dopo, anche il parrocco è uscito allarmato dal forte trambusto. I due hanno così spintonato e schiaffeggiato il prete, per poi scappare.

Le indagini dei poliziotti hanno permesso d’identificare gli aggressori conosciuti dalle Forze dell’Ordine che li hanno rintracciati in un bar sul lato opposto della strada. 

Sin da subito i due hanno assunto nei confronti dei poliziotti un atteggiamento molto violento e hanno provato senza successo ad aggredirli. Alla fine i due uomini di 38 e di 42 anni sono stati arrestati per violenza e resistenza a Pubblico ufficiale e per aggressione.