fbpx
Home Notizie Cronaca Tentato suicidio a Manduria: cerca di uccidersi con il gas e di...

Tentato suicidio a Manduria: cerca di uccidersi con il gas e di far esplodere la casa

Chiusa in casa con quattro bombole di gas minacciava di far saltare tutto in aria. I Vigili del Fuoco, gli agenti e operatori del 118 però sono riusciti a salvarla.

tentato suicidio a manduria

MANDURIA – Nel corso della scorsa notte sono stati momenti concitati per gli agenti del Commissariato di Manduria quando una chiamata li ha avvisati dei pericolosi intenti suicidi di una donna. Il tentato suicidio a Manduria, si stava tenendo in un appartamento, dove la donna minacciava di far esplodere tutto con l’uso del gas.

All’arrivo gli agenti hanno trovato per strada vari suppellettili della donna, che erano stati lanciati dal balcone, probabilmente in un suo momento d’ira. Dato il pericolo causato dal gas e lo stato della donna, gli agenti hanno fatto intervenire sul posto anche i Vigili del Fuoco e gli operatori del 118.

I poliziotti hanno cercato di mediare con la donna, cercando di stabilire con lei un dialogo che la distogliesse dal suicidio. Dopo una lunga conversazione, gli agenti sono riusciti a cogliere un momento di distrazione della donna e ad entrare in casa.

Appena entrati nell’appartamento i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza le bombole. Gli agenti invece hanno collaborato con il personale del 118 per dare soccorso alla donna che è stata successivamente portata al Moscati.