Torricella: a fuoco l’auto e la moto di un consigliere. Probabile incendio doloso

I Carabinieri di Manduria hanno iniziato le indagini per riuscire a risalire alle principali cause dell'incendio che potrebbero essere di origine dolosa.

incendio doloso

TORRICELLA – Un probabile incendio doloso quello che si è verificato alle tre di notte a donna dell’auto e di una moto di un consigliere di opposizione del Comune di Torricella, Luca Maiorano.

I mezzi erano parcheggiati davanti all’abitazione dell’uomo. Purtroppo nonostante l’intervento tempestivo da parte dei Vigili del Fuoco si sono ridotte entrambe in un ammasso di detriti.

I residenti della zona si sono spaventati e sono stati svegliati all’improvviso dalle sirene e anche dallo scoppio forte dei pneumatici. 

I Carabinieri di Manduria hanno avviato le indagini per riuscire a risalire alle cause dell’incendio che probabilmente potrebbe essere di origine dolosa, eventualmente verrà chiarita la dinamica di questo, in base alla relazione dei Vigili del Fuoco.

Lo stesso Maiorano è stato ascoltato dagli inquirenti nella tarda mattinata per riuscire a far luce sugli eventuali episodi accaduti in passato che potrebbero essere legati a quanto successo. 

Soprattutto per quanto attiene la vita lavorativa dell’uomo, impiegato contabile al Comune di Faggiano e proprietario di un B&B e della sua vita privata. Anche perché l’uomo non ha alcun incarico politico se non quello di consigliere di opposizione.

Dopo quanto successo sono giunti tanti messaggi di solidarietà anche da parte del Sindaco Turco e di tutti i consiglieri comunali.