Un arresto e 3 denunce a Massafra, l’azione dei Carabinieri

Azione di controllo dei Carabinieri nella provincia di Taranto

Un arresto 3 denunce a Massafra
Riconoscimento editoriale: MilanoPE / Shutterstock.com

MASSAFRA – Prosegue l’azione di controllo da parte dei Carabinieri in provincia di Taranto che questa volta hanno fermato diverse persone colpevoli di aver compiuto azioni illegali.

Massafra, Mottola, Palagiano, Crispiano e Statte, la situazione

“Il Nucleo Operativo e Radiomobile e le Stazioni di Massafra, Mottola, Palagiano, Crispiano, Statte, nel corso di tale attività, hanno tratto in arresto un 28enne di Mottola; noto alle forze dell’ordine, per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio, in quanto trovato in possesso di 21 grammi di hashish e 4 grammi di cocaina; suddivisa in varie dosi, oltre ad un bilancino, un coltello a serramanico e vario materiale per il confezionamento.”

LEGGI ANCHE – Taranto: Arrestato un tossicodipendente per violenza

“Al termine degli accertamenti, l’Autorità Giudiziaria disponeva la sotto posizione agli arresti domiciliari in attesa della successiva convalida e denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata alla cessione verso terzi; un 16enne di Palagiano sorpreso con 28 grammi di hashish, oltre ad un bilancino di precisione. Denunciato per evasione anche un 40enne di Statte e un 42enne di Palagiano, entrambi sorpresi al di fuori della propria abitazione; nonostante sottoposti al regime degli arresti domiciliari.”

Azione di controllo su larga scala

“Nello stesso contesto operativo sono stati controllati 11 esercizi pubblici e 11 persone sottoposte agli arresti domiciliari, oltre a 45 veicoli e 91 persone; sanzionando amministrativamente 12 persone per il mancato rispetto della normativa anti-covid, verificando il regolare possesso di 134 greenpass e contestando 3 violazioni al Codice della strada per un importo di 683 euro; di cui una per guida sotto l’influenza dell’alcol che comportava il sequestro del veicolo e il ritiro della patente di guida. Infine, a seguito di perquisizioni personali e veicolari; sono state segnalate alla Prefettura di Taranto 4 persone per uso personale di sostanze stupefacenti.” Così spiegano la vicenda le Forze dell’Ordine che hanno prontamente messo in atto l’ennesima azione volta al controllo del territorio nella provincia Tarantina.