Video shock a Taranto: la denuncia di Angelo Bonelli dei Verdi

Frigoriferi lanciati dalle finestre e un bambino che spara sul balcone. Questi due dei video giunti da Taranto ad Angelo Bonelli, coordinatore dei Verdi.

video shock a taranto, buttano frigo dal terzo piano
Riconoscimento editoriale: Facebook / @amiutaranto

TARANTO – Due video shock girati a Taranto hanno fatto il giro dei social network e delle chat di WhatsApp.

Il primo video shock vede un bambino con in mano una pistola (forse una scacciacani) che spara dei colpi contro una finestra, dopo aver insultato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Il secondo video vede tre uomini che lanciano petardi in città e che gettano un frigo da un balcone sito al secondo oppure dal terzo piano di un immobile. Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dei Verdi, ha denunciato e condiviso le immagini su Facebook, affermando: Cara Questura, Procura di Taranto e Polizia di Stato ricevo questo video da Taranto.

Questi comportamenti devono essere sanzionati. Questi sono gesti violenti e pericolosi. Bonelli conclude dicendo: non si può tollerare che i cittadini subiscano questi gesti violenti e pericolosi.

Sono troppe le persone che ritengono che siano legittimati a fare ciò che vogliono con prepotenza, riprendendo anche tutto con il cellulare noncuranti delle persone.