TARANTO – Sono stati emessi dei provvedimenti nei confronti di diversi soggetti, per vari reati.

Nei confronti di un 54enne tarantino, la Polizia ha notificato una misura cautelare personale in carcere, emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, per il reato di violenza sessuale.

Nello stesso contesto la Squadra Mobile ha eseguito un provvedimento di carcerazione emesso dall’ A.G. nei confronti di un 28enne di Grottaglie, per i reati di evasione e truffa.

Nei confronti di un 22enne è stata sostituita la misura degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica. Il giovane era stato tratto in arresto per reati in materia di sostanze stupefacenti.