TARANTO – Dopo la denuncia della madre di una bambina di 10 anni, la Polizia ha avviato le indagini per accertare le dichiarazioni della piccola.

L’uomo sotto accusa era il 54enne dipendente della famiglia della piccola presso cui prestava servizio come domestico.

Originario dello Sri Lanka, lavorava da tempo in casa e aveva instaurato un rapporto di fiducia a tal punto da essere stimato come un componente della stessa famiglia.

La bambina ha raccontato alla madre delle attenzioni particolari ricevute dal 54enne, cosa che l’attività investigativa ha accertato.

Le attenzioni sono avvenute nel tempo tanto da provocare nella piccola dei sintomi nervosi.
L’uomo è stato rintracciato ed arrestato.