Agromed, arriva la delibera per Castellaneta

Ecco tutti i dettagli dal senatore Mario Turco

0
128
Mario turco
Riconoscimento editoriale: Pagina Ufficiale Facebook di Mario Turco

CASTELLANETA – Per Agromed arrivano le risorse finanziarie per la messa in sicurezza. Infatti, arriva la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della delibera Cipe dello scorso 20 dicembre.

Quindi arrivano ad Agromed 9 milioni di euro, che servono per realizzare la struttura per la lavorazione e la commercializzazione dell’ortofrutta.

Il mercato avrà la sua sede a Castellaneta, nell’ex sito tessile della Miroglio. L’annuncio arriva direttamente dal Sottosegretario Mario Turco.

Il programma di investimento è importante anche dal punto di vista occupazionale. Infatti, si creerà un’unità produttiva coerente con il piano nazionale Impresa 4.0 per lo svolgimento delle attività di logistica, compreso lo stoccaggio di cereali e leguminose.

Così ha spiegato il Sottosegretario Turco. Infatti, una volta completato, Agromed porterà a una produzione di:

  • 28mila quintali annui di uva da tavola;
  • 27mila d’agrumi;
  • 18mila di ortaggi.

Il totale sarà di 9 milioni e 930mila euro. Naturalmente, questo si collega a quelle che sono le nuove possibilità del porto di Taranto sul versante logistico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui