ArcelorMittal confronto Regione e sindacati

Ecco com'è andato il confronto tra Michele Emiliano e i sindacati degli operai dell'ex Ilva

ArcelorMittal Taranto

TARANTO Arcelormittal : confronto in videoconferenza tra gli esponenti della Regione Puglia e i sindacati jonici di categoria:

  • Cgil,
  • Cisl,
  • Uil,
  • Fiom Cgil,
  • Fim Cisl,
  • Uilm Uil,
  • Ugl Taranto,
  • Usb Taranto.

Per la Regione Puglia, erano anche presenti in collegamento l’assessore allo Sviluppo Economico Borraccino e l’assessore al Lavoro e formazione professionale Leo. L’obiettivo della riunione era chiarire la questione Arcelormittal Italia e capire come porsi a livello regionale.

Emiliano ha commentato l’incontro spiegando che i punti fondamentali, cioè la tecnologia per salvaguardare l’ambiente e i livelli occupazionali da tutelare, sono priorità sia dei sindacati che della Regione Puglia.

“(…) se Arcelor Mittal vuole lasciare la partita, è evidente che non potrà farlo impunemente nei confronti del Governo Italiano e per il rispetto che è dovuto a Taranto ed alla Puglia”.

Così ha spiegato Emiliano in una nota stampa. I sindacati, invece, hanno chiesto più fatti al Governo. In più, hanno ribadito la necessità di un sostegno al reddito per le famiglie degli operai.