TARANTO – Il sindaco di Taranto Melucci risponde al ricorso presentato da ArcelorMittal. Infatti, la società franco-indiana ha presentato ricorso per l’ordinanza che il primo cittadino aveva fatto tempo fa.

“Hanno aspettato l’ultimo giorno utile” commenta il sindaco di Taranto. Nel ricorso, secondo Melucci, ArcelorMittal avrebbe scritto 38 pagine di accademia per “arrampicandosi sugli specchi” continua il sindaco.

In un video pubblicato sul canale YouTube del Comune di Taranto, il primo cittadino ricorda che domani è l’ultimo giorno utile secondo l’ordinanza. In più, spiega che farà finta che il ricorso non sia stato presentato, perché l’ordinanza è a norma di legge per il primo cittadino jonico.

Seppur con rispetto per la famiglia ArcelorMittal, Melucci ritiene che non ci sarà tregua finché non ci sarà un confronto serio con la Città dei Due Mari. In più, il sindaco annuncia ulteriore ricorso da parte dei legali dell’ente pubblico.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui