Confcommercio Martina Franca: “mercato merita giusto valore”

Riassegnare il giusto valore al mercato, questo il pensiero di Confcommercio Martina Franca.

Martina Franca
Martina Franca

MARTINA FRANCA – Mercato comunale di Martina Franca al centro dell’analisi effettuata dall’associazione. Occorre “Riassegnare al mercato cittadino il giusto valore sociale ed economico” fanno sapere. Vediamo le dichiarazioni di Gianpaolo Tettei e Roberto Massa, rispettivamente commissario provinciale Fiva e presidente Confcommercio locale.

Martina Franca, rilancio e messa in sicurezza del mercato

Lo scorso 22 settembre al centro del tavolo che si è tenuto con l’amministrazione comunale discutendo dei temi “Rilancio e messa in sicurezza” che hanno messo tutti i presenti d’accordo. C’erano infatti il commissario provinciale Fiva Gianpaolo Tettei e una folta delegazione direttamente giunta da Martina Franca.

Gianpaolo Tettei di Fiva, le dichiarazioni

Il responsabile provinciale dice “Oltre ai problemi logistici va posta attenzione alle criticità che mettono in difficoltà i commercianti locali, in primo luogo quella relativa alla saturazione delle aree”. Occorre inoltre riorganizzare il mercato nei pressi delle scuole con criteri diversi perché ci sono le esigenze degli operatori da non sottovalutare.

LEGGI ANCHE – Taranto, Melucci incontra Presidente di Confcommercio

Confcommercio Martina Franca, parla il presidente

“Importanza strategica del mercato comunale” per Roberto Massa, presidente della Confcommercio martinese, sia nuova collocazione del mercato cittadino è una tematica che deve armonizzare sia a livello economico sia a livello sociale la dinamica cittadina e il commercio. “Ci auguriamo che i temi posti da Confcommercio e dalle altre organizzazioni intervenute, siano acquisiti e convertiti in azioni concrete dagli uffici comunali”. Così termina il suo pensiero il responsabile dell’associazione martinese.