Flai Cgil chiede incontro in Prefettura

Obiettivo aiutare gli agricoltori per via del CoVid-19

0
47
flai cgil
Riconoscimento editoriale: dengmo / Pixabay.com

TARANTO Flai Cgil Taranto chiede un incontro in prefettura per affrontare la questione CoVid-19 e quella della tutela dei lavoratori agricoli in questo contesto.

“I lavoratori agricoli e i braccianti ogni mattina continuano a essere il motore primario della nostra sussistenza, spesso senza avere neanche i dovuti ausili per la protezione personale. Lavorano in piena emergenza e senza mascherine” hanno spiegato dalla Flai Cgil.

Il sindacato, quindi, chiede al Prefetto di Taranto Demetrio Martino di intervenire. Infatti, compito del Prefetto è verificare la regolarità delle procedure anti Coronavirus.

Infatti, oltre al fatto che i lavoratori devono avere dei dispositivi di protezione, non c’è organizzazione. Secondo i sindacati, non sempre si garantisce la giusta distanza tra operatori mentre si lavora.

In più, l’occasione è buona per i sindacati per incentivare il trasporto e la manodopera locali. Per questo, la Flai Cgil chiede un controllo. A rischio la tutela dei lavoratori, ma anche gli ammortizzatori sociali della Regione Puglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui