Il rilancio del Porto è possibile grazie a Yilport e Zes

Secondo i sindacati, e Antonio Castellucci della Cisl Taranto è possibile nel 2019 vedere il rilancio del porto di Taranto.

0
138

TARANTO – Il segretario generale della Cisl Taranto durante un suo intervento in merito al porto della città si è dichiarato fiducioso sulla crescita e la ripresa della zona, grazie al nuovo asse formato dalla concessione a Yilport e la nuova ZES Ionica.

Infatti, la concessione delle aree portuali ai turchi di Yilport Holding e la Zona Economica Speciale Interregionale Ionica offrono una visione ottimistica per il futuro del porto.

Proprio in merito alla Zes, la Cisl pensa che questa sia una concreta opportunità di crescita economica, che favorirà la semplificazione della burocrazia e favorirà le aziende nazionali e gli investitori stranieri che vorranno insediarsi nel porto di Taranto.

Le potenzialità e opportunità che si stanno delineando potranno migliorare l’economia del mare e coinvolgere in modo positivo altri settori come agricoltura, commercio e turismo.