fbpx
Home Notizie Economia e Lavoro La Puglia posticipa i saldi estivi: iniziano il 24 luglio

La Puglia posticipa i saldi estivi: iniziano il 24 luglio

I commercianti possono tirare un sospiro di sollievo, le loro richieste sono state ascoltate e i saldi rinviati di oltre 20 giorni.

saldi estivi

PUGLIA – Dopo le richieste mosse da parte delle varie associazioni, compresa la Confcommercio di Taranto, la Puglia ha deciso di posticipare i saldi estivi al 24 luglio.

La Confcommercio Puglia insieme a tutte le organizzazioni di categoria ha sottolineato come lo slittamento di circa un mese rispetto a quanto preventivato in partenza è una leva importante per riuscire a far ripartire le attività commerciali, anche dopo le drammatiche emergenze che sono state patite a causa della pandemia. 

Alessandro Ambrosi di Confcommercio Puglia ha sottolineato: ha trionfato il buon senso finalmente. Un ringraziamento dev’essere rivolto all’assessore Alessandro Delli Noci che ha seguite le consultazioni e impegnato la giunta nella redazione di un provvedimento condiviso, deliberato a favore del commercio. 

Ambrosi ha commentato infine: siamo certi che i consumatori saranno in grado di comprendere il valore positivo e l’impatto di questa misura straordinaria sull’intera economia pugliese. In questo modo posti di lavoro e aziende saranno salvati.