Stazione di servizio di distribuzione carburanti a Martina Franca. No al completamento

Il Consiglio comunale redigerà la risposta al giudizio di ottemperanza sollecitato dal Consiglio di Stato sul completamento della stazione di servizio.

0
244

MARTINA FRANCA – Il Consiglio comunale ha votato un atto di indirizzo contrario al completamento della stazione di servizio Api di via De Gasperi. L’impianto di distribuzione carburanti non partirà.

L’impianto sarebbe stato realizzato per metà della sua superficie su una porzione di proprietà comunale, senza alcun diritto di proprietà.

Il Comune ha motivato la decisione con questioni legate alla sicurezza stradale, sulla base delle relazioni tecniche a firma del comandante della Polizia Locale, Egidio Zingarelli, oltre che del tecnico incaricato, ing. Giovanni Carriero, che ha rilevato i coni visivi.

Ci sarebbe la possibilità da parte della società Api di richiedere un risarcimento. La contesa legale continuerà, anche se la stazione di servizio non ci sarà. 

Dal punto di vista legale, il Comune valuterà se ci sono i presupposti per una richiesta di ripristino dello stato de luoghi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui