I supermercati più convenienti ed economici secondo la classifica Altroconsumo

Quali sono i supermercati più convenienti ed economici in Italia, ovvero quelli in cui si risparmia di più (mantenendo la qualità dei prodotti)? Ce lo dice Altroconsumo.

supermercati più convenienti

Per un anno intero Altroconsumo ha analizzato l’andamento dei prezzi nelle catene dei supermercati in Italia, monitorando una vasta gamma di prodotti, quali gli alimenti, i prodotti per la cura della persona, i prodotti per la casa e il cibo per gli animali. Questa indagine ha permesso all’associazione di stilare una classifica dei supermercati più convenienti ed economici, sempre tenendo un occhio alla qualità dei prodotti e alle varie marche, ovvero quelli in cui si risparmia di più.

Supermercati più convenienti in Italia in base alla ripartizione regionale

Le classifiche redatte sono a livello regionale, in modo da approfondire ulteriormente l’operatività locale di certe specifiche catene.

Questo ha permesso di verificare che nel Nord Ovest i supermercati dove si risparmia di più e dove si trovano i prodotti più economici sono MD in Liguria e Valle d’Aosta, mentre in Lombardia e Piemonte la palma va a Eurospin.

Sul versante Nord Est del Paese, domina Eurospin in Trentino Alto Adige, Veneto ed Emilia Romagna, mentre in Friuli Venezia Giulia spicca Aldi.

Spostandoci verso il centro Italia, invece, troviamo più marchi differenti rispetto al nord. Così Eurospin domina nelle Marche, in Abruzzo e in Toscana, mentre in Umbria spicca Lidl. In Sardegna vince MD, mentre nel Lazio la spunta Penny Market.

Concludendo con il Meridione, troviamo ancora Eurospin in ben tre regioni, ovvero Puglia, Sicilia e Calabria, mentre in Molise e in Basilicata la spunta MD e in Campania la catena più conveniente è Penny Market.

I supermercati più economici per marche commerciali

Focalizzandosi principalmente sui supermercati più convenienti in merito alle marche commerciali, in Nord Ovest, in Liguria la spunta Mercatò, mentre in Valle d’Aosta brilla Gross Cidac. In Piemonte vince Tigros e in Lombardia Iperal. Sul versante nord-orientale, la spuntano Emisfero (Friuli Venezia Giulia), Iperpoli (Trentino Alto Adige), Iper Rossetto (Veneto) e Super Rossetto (Emilia Romagna).

Al Centro Italia vince Decò Maxistore nel Lazio, mentre nelle Marche troviamo Ipercoop. La Coop la spunta in Toscana, mentre in Umbria la palma va a L’Oasi. Infine in Sardegna la spunta Di Meglio.

Dal Sud Italia emerge invece Iperfamila (Puglia e Molise), Ipercoop (Basilicata e Sicilia), Decò (Calabria), Sigma (Campania) e Oasi (Abruzzo).

I migliori supermercati per qualità complessiva, prezzo e assortimento

Prendendo in esame 23 insegne e interrogando 1.570 consumatori maggiorenni impegnati a fare la spesa per tutta la famiglia, i supermercati migliori per qualità complessiva dell’offerta e per convenienza, dunque potremmo dire per rapporto qualità prezzo, sono Ipercoop ed Esselunga (per assortimento) ed Eurospin (per i prezzi). Buon punteggio anche per Iper e Aldi, rispettivamente per servizio e prodotti e per costi e promozioni.

Potrebbe interessarti – Ecco quali sono i migliori gelati 2021 secondo Altroconsumo: la classifica

In generale l’offerta fornita dai supermercati è di buona qualità e supera largamente – di media – la sufficienza. Inoltre, ogni marchio di supermercato sembra avere un suo principale punto di forza. Carrefour, ad esempio, è rinomato per i servizi alle casse, mentre i supermercati Lidl sono lodati per la trasparenza e Conad per il pesce fresco e i prodotti da banco. Per quanto riguarda la spesa online, il marchio migliore è quello dei supermercati Pam, mentre i supermercati Dok sono i più puliti, apprezzati anche per il rapporto qualità-prezzo.