Taranto, ArcelorMittal: proroga Cig causa Covid-19

ArcelorMittal comunica la proroga della Cassa Integrazione ordinaria a causa del Covid-19 per circa 8 mila dipendenti tra operai e impiegati.

0
88
ArcelorMittal

TARANTO – ArcelorMittal ha comunicato la proroga Cig causa Covid-19 per più di 8 mila dipendenti dello stabilimento.

Dunque, i dipendenti di Taranto non verranno pagati più con la Cassa Integrazione ordinaria per un periodo di 13 settimane, dato la sua revoca, ma con 6 settimane di Cassa Integrazione Covid-19.

La sospensione interessa, secondo le esigenze da parte dell’azienda, un totale di 5622 operai, un totale di 1525 impiegati, 131 quadri e infine 871 equivalenti. Da domani alle ore 12 si proseguirà con la consultazione insieme ai sindacati.

L’azienda spiega che trattandosi di un evento che non si può evitare e che rende improrogabile la riduzione del lavoro, si continuerà con questa procedura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui