Taranto: il Governo revoca l’immunità penale ad ArcelorMittal

La maggioranza di governo ha deciso, bisogna sciogliere nell'immediato il problema dell'immunità penale, per tutelare i cittadini e i lavoratori al meglio.

0
146
ArcelorMittal
ArcelorMittal. Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

TARANTO – Il governo di maggioranza vuole riuscire a eliminare il vincolo dell’immunità penale per gli affittuari dell’Ex Ilva.

La norma che aveva concesso nuovamente l’immunità, dovrebbe essere soppressa con un decreto contestuale e formalizzato con un ordine del giorno che permetta di affrontare in modo rapido la creazione di un nuovo provvedimento.

La decisione per togliere l’immunità penale ad ArcelorMittal è stata presa a Palazzo Madama nella giornata di ieri, dai Capigruppo di Maggioranza insieme al Ministro dell’Economia Patuanelli.

Proprio Patuanelli, durante un’intervista su Sky, ha affermato che ci sarà un incontro la prossima settimana con i vertici di Arcelor Mittal Italia e con il nuovo CEO Lucia Morselli.

Inoltre, ha detto che la scelta di sopprimere questa norma non avrà ripercussione sui lavori in aula, e che non può essere un pretesto per ArcelorMittal di sciogliere il contratto di fitto, in quanto non c’era nessuna clausola sull’immunità all’interno del contratto da loro firmato. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui