I carabinieri della Stazione di Ginosa hanno recuperato numerosi oggetti da scasso all’interno di un’auto rubata.

Tre persone a bordo di un auto Fiat Bravo di colore blu sono fuggite alla vista di una pattuglia di carabinieri. E’ iniziato un inseguimento durato per qualche chilometro fino a quando i fuggitivi hanno perso il controllo del veicolo e sono finiti fuori strada.
Hanno abbandonato la macchina danneggiata e hanno proseguito a piedi addentrandosi per le campagne circostanti.

I militari hanno scoperto che la targa appartiene ad un’altra auto il cui furto era stato denunciato lo scorso novembre ai Carabinieri di Noci.
Nel perlustrare l’auto, i carabinieri hanno rinvenuto un disturbatore di frequenza, 7 centraline decodificate per auto di varie marche, attrezzi atti allo scasso, un I carabinieri della Stazione di Ginosa hanno recuperato numerosi oggetti da scasso all’interno di un’auto rubata.passamontagna e targhe di nazionalità tedesca che erano proprio quelle di una Fiat Bravo, rubata a Santeramo in Colle lo scorso mese di dicembre.

Le indagini in atto stanno cercando di risalire all’identità degli autori del reato.