GINOSA MARINA – I carabinieri di Taranto dopo diverse segnalazioni hanno condotto delle indagini che hanno portato proprio questa mattina all’arresto di un giovane di 27 anni di Gravina di Puglia (Ba) che è stato colto in flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

Il ragazzo aveva ingerito qualcosa e a seguito di vari controlli sono stati trovati 3 grammi di hashish e 11,5 di cocaina. Al momento si trova agli arresti domiciliari.

I controlli sono proseguiti anche su altri 4 giovani che si trovavano nello stesso bar e si aggiravano con fare sospetto.