AVETRANA – Il Comune di Avetrana ha approvato il progetto esecutivo che prevede il rimodernamento della pubblica illuminazione con l’installazione di nuove apparecchiature, la base d’asta per l’azienda che assumerà la direzione dei lavori è di 1 milione e 200 mila euro.

Questo è un’obbiettivo primario dell’assessorato, dell’amministrazione e del sindaco Antonio Minò. L’assessore Saracino ha illustrato il progetto affermando che: questo progetto non riguarda solo il centro della città ma prevede anche il ripristino dei cavi nelle zone che sono più interessate dai furti.

Tutti i corpi illuminati pubblici verranno sostituiti da nuove lampade led, migliorando così anche l’efficienza energetica e garantendo un buon comfort dal punto di vista dell’illuminazione.