Biodiversità a Taranto: c’è un Pulcinella di Mare nel Golfo

La biodiversità nel mare di Taranto: segno di testimonianza la presenza di un Pulcinella di Mare nel Golfo, a otto miglia dalla costa della città ionica.

biodiversità pulcinella di mare

La presenza di un Pulcinella di Mare captata dai ricercatori della Jonian Dolphin Conservation nel Mar Ionio Settentrionale, è una vivida testimonianza della biodiversità presente nel Golfo di Taranto. L’avvistamento c’è stato a circa otto miglia dalle coste della città ionica. La conferma dell’avvistamento è arrivata anche dal team di ornitologi del Centro Studi de Romita.

Avvistato Pulcinella di Marte nel Golfo di Taranto: altra testimonianza della biodiversità

“Il Pulcinella di Mare è una specie tipica delle scogliere dell’Oceano Atlantico settentrionale”, e si trova in particolare nel Nord Europa: per questo motivo avvistare un Pulcinella di Mare nel Mar Mediterraneo è un evento straordinario data la sua rarità. Come afferma l’ornitologo Cristiano Liuzzi, infatti, l’ultimo avvistamento di questo esemplare nei nostri mari, e più precisamente nel Golfo di Taranto, risale alla fine dell’Ottocento.

“Appena avvistato il raro Pulcinella di Mare a bordo del catamarano eravamo entusiasti”, confessa Stefano Bellomo del Jonian Dolphin Conservation. “Ancora più bello è stato condividere questo momento con gli ospiti a bordo del nostro programma Ricercatore per un giorno”.