Home Notizie Green Coldiretti Puglia contro le frodi che attaccano i prodotti della DOP Economy

Coldiretti Puglia contro le frodi che attaccano i prodotti della DOP Economy

I prodotti agroalimentari della DOP Economy in Puglia sono sotto attacco, oggetto di frodi che vanno denunciate e fermate sul nascere. La denuncia di Coldiretti Puglia.

dop economy

Coldiretti Puglia attacca le frodi e le truffe ai danni dei prodotti agroalimentari e in particolare della DOP Economy territoriale. L’associazione, infatti, chiede tolleranza zero sui controlli in merito ai prodotti enogastronomici pugliesi (12 DOP, 29 vini DOC; 4 DOCG, 6 IGP) e ulteriori 311 prodotti riconosciuti come tradizionali dal Ministero delle Politiche Agricole. Tra le varie truffe appena sgominate dai controlli dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare, spuntano anche quelle legate al Pane di Altamura.

Coldiretti Puglia pone l’attenzione sulla DOP Economy pugliese

Savino Muraglia, presidente della Coldiretti regionali, ha affermato che “risulta indispensabile mantenere la fiducia dei consumatori, incoraggiando il loro coinvolgimento nella politica di sicurezza alimentare, garantendo il monitoraggio e la trasparenza in tutta la filiera alimentare e il maggior grado possibile di riconoscibilità delle caratteristiche essenziali dei prodotti”. Bisogna tutelare le eccellenze enogastronomiche pugliesi, perché “il turismo enogastronomico è il vero traino della economia turistica pugliese, caratterizzato da 5 milioni di ulivi pluricentenari, 311 prodotti riconosciuti tradizionali dal MIPAF, 12 prodotti DOP (5 oli extravergini, patata novella di Galatina, Pane di Altamura, canestrato pugliese, mozzarella di bufala e oliva Bella di Cerignola, caciocavallo silano, DOP Mozzarella di Gioia del Colle), 9 IGP per l’olio di Puglia, la lenticchia di Altamura, la burrata di Andria, la Cipolla Bianca di Margherita, l’Uva di Puglia, il Carciofo Brindisino, l’Arancia del Gargano, il Limone Femminello del Gargano e le Clementine del Golfo di Taranto e 29 vini DOC e 6 IGP, oltre a 632 varietà vegetali a rischio estinzione”. Questo l’elenco di eccellenze fornito da Coldiretti, che però pone un allarme sulla DOP Economy, che vale 16,9 miliardi di euro (9,5 miliardi l’export), messa però a rischio da truffe, frodi e alimenti con contrassegni taroccati.

Exit mobile version