Home Notizie Green Dal Mar Grande intense emissioni odorigene verso la città di Taranto

Dal Mar Grande intense emissioni odorigene verso la città di Taranto

A Taranto si rileva puzza di gas: intense emissioni odorigene provengono dal Mar Grande fino in città. A cosa sono dovute?

Mar Grande di Taranto

TARANTO – Una intensa puzza di gas dal Mar Grande verso la città di Taranto è stata rilevata nella tarda mattinata di lunedì 3 maggio. Non è certo una novità per il capoluogo jonico, visto che è da decenni che alcuni quartieri della città sono investiti da forti emissioni odorigene. ARPA Puglia è al lavoro per chiarire le cause delle emissioni, ma stando alle ultime indiscrezioni, l’ipotesi più probabile conduce alle operazioni di una nave petroliera.

La rabbia di Massimo Battista

A discutere della questione è stato anche il candidato sindaco Massimo Battista: “Per l’ennesima volta i taranti sono costretti a respirare veleni”. La rabbia è tanta, tanto da aver presentato una istanza alla Capitaneria di Porto finalizzata ad arretrare lo stazionamento delle navi petroliere nella rada del Mar Grande. “Mentre Acciaierie d’Italia afferma sui social che è falso che a Taranto si muoia più che altrove e l’Eni regala alberelli, anche oggi ci è stata somministrata la nostra dose di veleno”, ha concluso Battista.

Exit mobile version