Home Notizie Istruzione Gli studenti sono Incazzati a nero: il report presentato venerdì 13 maggio...

Gli studenti sono Incazzati a nero: il report presentato venerdì 13 maggio alla Cgil a Taranto

Venerdì 13 maggio, alle ore 10.30, presso la sede della Cgil in via Cisternino, sarà presentato il report Incazzati a Nero, della Rete Studenti Medi.

cgil rete studenti medi

TARANTO – La Rete Studenti Medi di Taranto, Martina Franca e Cisternino ha realizzato un questionario online dal nome emblematico, “Incazzati a nero”, che sarà presentato venerdì 13 maggio alle 10.30 presso la sede della Cgil in via Dioniso 20, a Taranto. Nell’indagine si parla di disoccupazione giovanile, di precariato, di lavoro sottopagato, di abusi sul mondo del lavoro, tutto evidenziato da testimonianze dirette.

“Lavoriamo di più e peggio dei nostri genitori, ma meno consapevoli”

I rappresentanti della Rete hanno spiegato di aver svolto questa indagine “per capire quanto i giovani conoscano i propri diritti e l’entità della precarietà giovanile in una Regione, la Puglia, che basa molta della sua economia, dal turismo all’agricoltura, sullo sfruttamento dei ragazzi”. La conclusione è amara: “Siamo sfruttati e oggetto di critiche, lavoriamo di più e peggio dei nostri genitori, ma con meno consapevolezza”.

Il questionario sarà presentato da una studentessa che fa la commessa e da uno studente che lavora come rider. Presenti anche Angela Dragone (FLC Cgil Taranto), Giovanni D’Arcangelo (Cgil provinciale di Taranto) e Daniele Simon (NIDIL Cgil).

Exit mobile version