Comitato regionale di coordinamento universitario a Taranto

Ecco quali sono le conclusioni del Comitato.

Università del Salento
Università del Salento. Riconoscimento editoriale: Mitzo / Shutterstock.com

TARANTO – Il Comitato regionale di coordinamento universitario si è riunito per verificare l’offerta formativa e capire quali sono le opportunità di studio universitario nel territorio ionico.

Infatti, nella prima riunione si vuole creare un progetto sostenibile dai diversi punti di vista. L’evento si è tenuto a Taranto anche per dare un segnale. Infatti, la comunità accademica vuole dare un sostegno alla Città dei Due Mari.

Il Comitato regionale di coordinamento universitario si è riunito questa mattina. Naturalmente, si tratta solo del primo di una serie di incontri. All’incontro erano presenti tutti i rettori delle università pugliesi, che rappresentano il Curc della Puglia.

Secondo il presidente del Comitato e Rettore dell’Unisalento, Fabio Pollice, “questo territorio meriti un investimento consistente, anche in termini di formazione” con riferimento al capoluogo ionico.

I risultati dei diversi incontri saranno sotto gli occhi di tutti nelle prossime settimane. Infatti, in quel momento saranno resi noti i percorsi formativi a disposizione per il nuovo anno accademico.