Investire sulla edilizia scolastica: tavola rotonda tra il senatore Turco e i sindaci del tarantino

Una tavola rotonda per parlare degli investimenti nel settore della edilizia scolastica, tra il senatore del M5S Mario Turco e i sindaci dei piccoli comuni del tarantino.

edilizia scolastica

Una tavola rotonda e una discussione approfondita sul tema degli investimenti nella edilizia scolastica: attori protagonisti il senatore del Movimento 5 Stelle Mario Turco e i sindaci dei piccoli Comuni del tarantino con meno di 5 mila abitanti.

L’incontro è avvenuto nel Relais Histò: oltre al senatore, che nel governo Conte II era stato sottosegretario con delega agli investimenti e alla programmazione, erano presenti anche il sindaco di Faggiano Antonio Cardea, il sindaco di Monteparano Giuseppe Grassi, il sindaco di Torricella Michele Schifone e il primo cittadino di Roccaforzata Roberto Iacca.

Edilizia scolastica: le dichiarazioni del senatore M5S Turco

Il senatore turco ha dichiarato che l’incontro “è stato finalizzato a sensibilizzare i sindaci della provincia di Taranto a occuparsi della gestione straordinaria e all’intercettazione di finanziamenti pubblici. Nelle prossime settimane (il 6 agosto) scadrà un bando dove i Comuni con meno di 5 mila abitanti possono presentare domanda di finanziamento sulla ristrutturazione e sulla costruzione di nuove scuole innovative“.

La misura varata nella Legge di Bilancio 2021 con il governo Conte II è stata presentata nella mattinata di martedì 20 luglio. “Nei prossimi anni nel Pnrr dobbiamo intercettare quante più risorse possibili.

Abbiamo circa 250 miliardi a disposizione, dobbiamo lavorare sulla progettazione per intercettare importanti risorse pubbliche che possano aiutare Taranto a completare finalmente quell’iter di riconversione economico industriale e socioeconomica che il territorio merita”.