Esame di maturità: partirà il 17 giugno

Ecco come sarà l'esame per chi conclude il liceo

esame di maturità

TARANTOEsame di maturità al centro delle polemiche nel mondo della scuola.

Infatti, l’esame di maturità dipende dal fatto che la scuola non riaprirà nella prima metà di maggio. Quindi, ora la preoccupazione è per chi conclude il ciclo di studi e deve andare all’università, possibilente senza troppi debiti formativi.

Le opzioni sono due:

  1. Un esame leggero. Una seconda prova nazionale e un esame ridotto;
  2. Un colloquio solo orale, basato su quanto si è riuscito a fare nell’anno.

Il Miur ha quindi deciso che, non potendo proseguire l’anno scolastico, conviene per gli studenti scegliere un esame orale. Lo dimostrerebbe anche la data degli esame di maturità. Si tratta del 17 giugno, data che di solito dà il via all’esame scritto di Italiano.

La certezza ci sarà nei primi giorni di maggio 2020, quando ci sarà l’ordinanza definitiva.