Giovane tarantino studierà Matematica alla Scuola Normale di Pisa

Diplomato presso l'Istituto Battaglini, avrà la possibilità di puntare ancora più in alto.

TARANTO – E’ rientrato nel percorso “Giovani Talenti”, Alessio Spagnoletti che ha superato gli scritti presso il Collegio Sant’Anna di Pisa. Da ottobre frequenterà Matematica presso la Scuola Normale di Pisa, realizzando il suo sogno.

Grande soddisfazione per la città di Taranto e per la famiglia del giovane tarantino per il quale si vedono spalancare le porte di un futuro ricco di successo.

Diplomato all’Istituto Battaglini con 100 e lode studierà matematica a Pisa

Quest’anno la Scuola Normale Superiore di Pisa ha messo a concorso 32 posti complessivi per tutte le facoltà scientifiche, di cui 11 posti disponibili per Matematica. Il giovane tarantino Alessio Spagnoletti è riuscito ad accedervi, grazie alla sua grande passione, la matematica.

Alessio Spagnoletti ha frequentato l’Istituto Battaglini di Taranto dove è cresciuto sia sul piano culturale che umano. Lo dichiara la sua professoressa. Grazie alla sua preparazione anche il giovane Alessio, a partire da ottobre frequenterà una delle più prestigiose scuole italiane apprezzata anche all’estero. Gli studenti sono fra le eccellenze del territorio italiano.

E’ orgogliosa la Preside dell’Istituto, Patrizia Arzeni,  nel vedere come un suo allievo stia portando alto il nome della città e il prestigio della scuola che lo ha formato.

La professoressa Serafica,  responsabile distrettuale delle Olimpiadi di Matematica, ci racconta che Alessio ha partecipato alle Olimpiadi di Matematica fin dal primo anno delle scuole superiori.

Dal terzo anno in poi si è presentato come singolarista, vincendo per tre volte la medaglia d’argento.  Per tre anni di seguito è riuscito anche a passare la selezione per lo stage senior che raggruppa tutti i migliori ragazzi che hanno partecipato alle Olimpiadi nazionali e che entreranno nel gruppo delle Olimpiadi internazionali.

Alessio, quest’anno ha partecipato anche alle Olimpiadi di Fisica, conquistando la medaglia d’argento.

Per questa eccellenza tarantina, ci sono tutte le caratteristiche per ben sperare in un brillante futuro. Chissà se un giorno a Taranto arriverà il Professor Spagnoletti ad insegnare Matematica.