Istituto Pirandello di Taranto: come ha omaggiato Dante

Lo scorso 25 marzo 2021 è stato il Dantedì, ovvero il giorno consacrato a Dante Alighieri: anche l’Istituto Pirandello di Taranto ha partecipato con un omaggio.

istituto pirandello taranto

TARANTO – Nel novero delle iniziative organizzate dal Ministero dell’Istruzione per il settecentenario dalla morte di Dante Alighieri e dunque per il Dantedì dello scorso 25 marzo 2021, anche l’Istituto Pirandello è stato invitato a partecipare al progetto pilota “Cantare Dante a scuola”; a cura di Ambrogio Sparagna e con la collaborazione dell’Associazione Culturale Archivio Aurunco, dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma e della Finisterre srl. Ovviamente a causa della pandemia, la celebrazione ha avuto luogo in maniera differente rispetto a quanto originariamente previsto.

Come l’Istituto Pirandello di Taranto ha omaggiato Dante Alighieri

L’iniziativa si è basata su un contributo canoro originale nel quale è stata riproposta l’antica e affascinante modalità dell’esercizio della poesia cantata, e in questa circostanza, ovviamente, sono stati usati alcuni canti della Divina Commedia, accompagnati da strumenti musicali tradizionali. Da qui è partita la realizzazione di un video didattico diviso in 4 parti della durata di 15 minuti: i ragazzi hanno letteralmente indossato i panni di Dante. Entusiasta la dirigente dell’Istituto Antonia Caforio: “Per noi è stato un momento speciale e ciò che ne è derivato è un lavoro straordinario”.