Manduria: corso per esperti food e wine nella sede del Consorzio di Tutela del Primitivo

Il corso di formazione per esperti nel settore del food&wine sostenibili. Il percorso avrà una durata di due anni e si terrà a Manduria nella sede del Consorzio di Tutela.

Corso di Potatura della vite del Primitivo di Manduria

MANDURIA – Il Consorzio di Tutela per il Primitivo di Manduria ospiterà il corso d’alta specializzazione in Management digitale per la costruzione dei sistemi territoriali del vino e cibo sostenibili. Il corso per esperti food e wine, inizia nel mese d’ottobre e la sede del Consorzio di Tutela diverrà una scuola d’alta formazione per formare esperti in grado di promuovere, progettare e commercializzare un’offerta turistica nell’ambito del vino e del cibo.

La formazione durerà due anni e nasce da una collaborazione tra: il Gal delle Terre del Primitivo, il Consorzio per la Tutela del Primitivo di Manduria, la Coldiretti di Manduria, la Confcommercio di Taranto, la Assoenologi PBC e varie associazioni e aziende del territorio.

Il Presidente del Consorzio per la Tutela del Primitivo di Manduria, Mauro Maggio, ha affermato: questo è un progetto che abbiamo voluto sposare subito, in quanto un punto cardine dello statuto ossia riuscire a sostenere le attività formative e culturali legate al settore vitivinicolo.

Il biennio che prevede 25 posti, per chi supera le prove di selezione, sarà gratuito in quanto è cofinanziato dalla Regione Puglia e dal Ministero dell’Istruzione.