A Massafra sono stati spesi 187 mila euro per la ristrutturazione del Plesso Scolastico N. Andria

L’assessore ai lavori Pubblici del comune di Massafra Domenico Putignano rivela l’investimento speso per la ristrutturazione del Plesso Scolastico N. Andria.

massafra ristrutturazione plesso

MASSAFRA – L’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Massafra Domenico Putignano ha rivelato l’importante investimento speso per la ristrutturazione e l’efficientamento energetico del Plesso Scolastico N. Andria. Per l’intervento in questione il Comune ha erogato una spesa di ben 187 mila euro, presi da quanto stabilito dal DM dell’11 novembre 2020, che stabilisce i contributi assegnati ai Comuni per effettuare opere pubbliche fino al 2024 in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Ristrutturazione Plesso Scolastico N. Andria a Massafra: il comunicato dell’assessore Putignano

L’investimento in questione è stato erogato per il Plesso Scolastico N. Andria: 187 mila euro, di cui 7.839,03 euro per la sicurezza. “In linea generale si tratta di rimuovere, demolire e smaltire finestre, pareti e superfici ammalorate”, ha comunicato l’assessore Putignano, mentre “successivamente si passerà alla ricostruzione con installazione di nuovi infissi”. L’intervento effettuato garantisce un “notevole efficientamento energetico e un importante miglioramento della sicurezza”. Inoltre “particolarmente qualificante è l’intervento dal punto di vista sismico, che risolve la problematica della espulsione dei tamponamenti, tramite affissione di specifica rete in GRFP”.