Scuola: come fare domanda per trasporto

Come fare domanda per chiedere il ritiro dei ragazzi a casa per poter frequentare poi gli istituti jonici?

scuola
Riconoscimento editoriale: Ernesto Eslava / Pixabay.com

TARANTO Scuola: anche se l’anno scolastico inizierà a settembre, è già tempo per i genitori per richiedere il trasporto pubblico per i figli.

Infatti, per legge, i ragazzi non possono andare a scuola da soli o tornare a casa fino a una certa età (di solito non prima della scuola superiore). In ogni caso, anche se il figlio torna a casa da solo, la responsabilità resta dei genitori fino alla maggiore età.

Questo vale soprattutto per i ragazzi della scuola elementare o della scuola media che hanno bisogno di particolare assistenza, perché portatori di handicap. Per questi ultimi e solo per loro, il Comune di Taranto ha messo a disposizione un servizio di trasporto pubblico gratuito.

Fino al 30 agosto 2020, i genitori di figli diversamente abili possono compilare questo modulo e presentarlo poi direttamente agli sportelli del Comune. Così, i ragazzi diversamente abili possono avere delle pedane per il trasporto (su richiesta nel modulo di domanda) e i genitori saranno sicuri durante il percorso casa-scuola e viceversa.

I pullman messi a disposizione dal Comune, infatti, hanno la pedana e ci sarà il rispetto delle norme di sicurezza anti CoVid-19. C’è una parte che va compilata dall’Asl, perché si deve attestare la patologia del ragazzo. Per questo, basta andare a qualsiasi sportello dell’Asl di Taranto per completare questa parte della procedura.