Scuola: per la Puglia arrivano 2,4 milioni

Dal governo arrivano ulteriori risorse per le scuole pugliesi Ecco quali sono e come verranno usati questi fondi

0
81
scuola
Riconoscimento editoriale: Casiopeia / Pixabay.com

BARI – Nuovo impulso alla scuola pugliese. Infatti, il Governo ha messo a disposizione altri 2,4 milioni di euro per l’adeguamento delle scuole in vista della riapertura a settembre in Regione Puglia.

In più, in base al Decreto Rilancio, la Puglia riceverà un secondo stanziamento da 30 milioni di euro. Quindi, questo arriverà alle province e alle città metropolitane, ma che ai Comuni dove gli studenti sono pari o superiori a 10.000 in tutto il territorio. Ecco come arriveranno i fondi nei dettagli.

Secondo quanto previsto dal ministro Azzolina:

  • alla città metropolitana di Bari (intesa come provincia) arriveranno 630mila euro;
  • al Comune di Bari 220 mila euro;
  • alla provincia di Brindisi 120mila euro;
  • alla Bat 220mila euro;
  • al Comune di Andria 80mila euro;
  • alla provincia di Foggia 350mila euro;
  • al Comune di Foggia 80mila euro;
  • alla provincia di Lecce 350mila euro;
  • alla provincia di Taranto 220mila euro;
  • al Comune di Taranto 120mila euro.

“Ora la palla passa agli enti locali, che dovranno saper sfruttare nel migliore dei modi i fondi stanziati”.

Così spiega la deputata del MoVimento 5 Stelle Francesca Anna Ruggiero. La Regione, quindi, avrà compito di capire quali sono le vertenze in corso e contemporaneamente definire gli interventi più urgenti in materia di edilizia scolastica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui