Scuole chiuse: a Massafra monta la protesta dei genitori

I genitori si sono radunati presso la sede comunale “F. Bruno” di via R. Livatino per dire no alla chiusura delle scuole e chiedere al sindaco di farsi portavoce del loro dissenso

0
88
Covid–19 Scuole chiuse massafra

MASSAFRA – Stamattina a Massafra davanti alla sede comunale “F. Bruno” di via R. Livatino una protesta pacifica con tanto di cartelloni.

A radunarsi, un gruppo di genitori che hanno voluto far sentire il loro dissenso in merito all’ordinanza del governatore Emiliano che impone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

I genitori hanno voluto protestare e chiedere al primo cittadino massafrese avvocato Fabrizio Quarto di far pervenire al governatore il loro dissenso.

La scuola – osservano i genitori – è un luogo sicuro per i nostri figli perché vengono rispettati scrupolosamente tutti i protocolli previsti dalle norme di contrasto e contenimento del Covid–19. Il virus arriva dall’esterno delle scuole non dall’interno quindi occorrono più controlli per evitare che i cittadini non rispettino le regole. I nostri figli hanno bisogno della scuola in presenza – hanno dichiarato – non è accettabile vedere le scuole chiuse dopo gli ingenti investimenti fatti per adeguare i plessi alle norme per ospitare alunni e personale scolastico in sicurezza.»

Mariella Eloisia Orlando

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui