Università: firmato protocollo Emiliano

Il Presidente della Regione Puglia è venuto a Taranto anche per firmare il protocollo d'intesa per l'università sul nostro territorio

0
86
università
Riconoscimento editoriale: Pagina facebook ufficiale di Ecosistema Taranto

TARANTO Università : il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha completato con il protocollo d’intesa le ultime documentazioni necessarie per l’accordo.

Gli enti coinvolti sono:

  • Regione Puglia,
  • Università degli Studi di Bari,
  • Asl di Taranto.

Infatti, la sede scelta è la ex sede della Banca d’Italia. Oltre a Emiliano, hanno firmato il rettore Stefano Bronzini e il direttore generale dell’Asl di Taranto Stefano Rossi.

In più, erano presenti il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Cosimo Borraccino.

Università: i fatti

Infatti, la Banca d’Italia si era resa disponibile a vendere l’immobile. Quindi, la Regione lo aveva comprato con l’idea di usarlo come sede della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

La Regione ha trasferito i fondi di sviluppo e coesione all’ASL di Taranto. Così, si potrà procedere al restauro e quindi all’utilizzo della sede per i primi studenti universitari in Medicina.

Infatti, gli studenti potranno entrare già da settembre 2020. Man mano che si procederà con l’anno accademico, si completeranno i lavori.

In più, l’Asl non lavorerà da sola. Infatti, avrà il supporto dell’ Asset della Regione Puglia sia per progettare gli interventi sia proprio per eseguirli nel tempo più veloce possibile.

Per iniziare, l’università di medicina di Taranto avrà 3 aule sul piano rialzato dell’immobile, con il minimo di arredi per iniziare. Successivamente, quando arriveranno anche i fondi del CIS, si potrà ottenere qualcosa di più.

Infatti, l’università di Bari ha ricevuto la struttura gratis in comodato d’uso per 10 anni. Questo tempo servirà per andare anche oltre la programmazione rispetto all’anno accademico 2020/2021 che sta per cominciare.

“Una sede prestigiosa per una facoltà che vogliamo diventi un punto di riferimento nel mondo accademico e della ricerca”.

Così ha spiegato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Soddisfazione arriva anche dal sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, che pensa che con questo nuovo corso si consoliderà la prospettiva di una vera e propria università a Taranto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui