MANDURIA – I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Taranto in collaborazione con la Stazione Carabinieri di Manduria, portando a termine mesi di indagini hanno denunciato un imprenditore che ha violato norme sulla sicurezza sul luogo di lavoro e sulla salute dei 5 lavoratori.

Sono state inoltre applicate 6 sanzioni di 38mila euro a causa di piccole violazioni, 107 mila euro per 20 violazioni penali ed infine 20 mila euro per evasione di contributi Inps e premi Inail. L’attività è stata al momento sospesa in attesa di variazioni.