Medicina a Taranto: 625 euro al mese a chi studia in città

Per incentivare i ragazzi a tornare all'Università di Medicina a Taranto, sono previsti diversi progetti.

0
290
medicina a Taranto
Riconoscimento editoriale: Konstantin Kolosov / Pixabay.com

TARANTO – Medicina a Taranto torna di attualità. La prossima settimana ripartiranno le lezioni, come ha indicato il Miur nella lettera inviata al Rettore dell’Università di Bari Stefano Bronzini.

Entro martedì 19 novembre gli studenti che sono stati spostati temporaneamente a Bari per il mancato accreditamento della sede ionica potranno tornare. Potranno anche decidere di restare nel capoluogo barese.

Chi tornerà alla sede di Medicina a Taranto deve andare alla segreteria di Bari e firmare i documenti che confermano la scelta del polo ionico. Per incentivare questo percorso, i ragazzi che verranno alla sede tarantina riceveranno 625 euro al mese come borsa di studio.

Si tratta di parte dei fondi che il Comune di Taranto aveva destinato al nuovo polo universitario. I ragazzi riceveranno anche buoni pasto e ulteriori due borse di studio all’estero per 2 ragazzi particolarmente meritevoli del primo anno.

Infine, per 6 studenti ci sarà la possibilità di ottenere gratis la certificazione Ielts di inglese. I pullman disponibili saranno di più.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui