MONTEMESOLA – Un Natale sotto la neve è quello che secondo il meteo dobbiamo aspettarci. Sicuramente l’aria gelida proveniente dall’Oceano Artico la stiamo già sentendo.

Secondo le previsioni del Meteo, dal giorno di Santo Stefano ci sarà un brusco cambiamento climatico dovuto all’Alta Pressione che ci regalerà un paio di giorni di clima tiepido e stabile.

A partire dal 29 di dicembre, l’anticiclone si muoverà verso est e si darà vita a delle correnti gelide provenienti dalla Russia.

Quindi meglio attrezzarsi ed essere cauti sia per non incorrere in malanni che per la sicurezza sulle strade a causa dei terreni scivolosi. Un’aria fredda siberiana raggiungerà anche l’Italia, interessando in particolare, le regioni adriatiche.

Bisogna, dunque aspettarsi nevicate abbondanti sulle coste dalla Romagna alla Puglia.

Un Natale sotto la neve e un inizio d’anno diverso dal solito, sarebbe bello, ma non possiamo essere certi che questo accadrà. Ad ogni modo, il freddo gelido si farà sentire di certo e possiamo indossare gli accessori più caldi come guanti e cappelli di lana.

Per un Capodanno indimenticabile, il termometro toccherà temperature che toccheranno lo zero, nella maggior parte d’Italia da nord a sud e anche le isole non saranno risparmiate.