In aumento i parcheggi a pagamento a Martina Franca

In crescita le zone dove non sarà più possibile sostare gratuitamente.

0
57

MARTINA FRANCA – La Giunta Comunale ha dato il via libera alla collocazione delle strisce blu in altre strade cittadine.

Le zone dove non sarà possibile sostare gratuitamente sono in netta crescita. Obbiettivo dell’iniziativa dell’amministrazione comunale è quello di migliorare il sistema di mobilità urbana.

Le nuove strisce blu che si trovano in varie zone cittadine, come il quartiere Paolotti, o l’extramurale o la Fabbrica Rossa, saranno collocate in Piazza San Francesco da Paola e su tutti gli stalli esistenti, ad eccezione delle soste destinate ai disabili, nei pressi dell’ingresso principale dell’ospedale.

Sono molte le vie interessate alle strisce blu e il governo cittadino ha stabilito anche il tariffario: nel 1^ 2^ 3^ settore la sosta oraria costerà 1,00 euro, 0,80 e 0,60 centesimi. Per le ore successive 1,50 e 1,80 centesimi:

Per l’intera giornata la tariffa è 7,00 euro, 6,00 euro e 5,00 euro.  Gli abbonamenti mensili vanno da 50,00 a 40,00 euro e quelli annuale da 500,00 a 350,00 euro.

Nella delibera si legge che “E’ necessario provvedere a garantire una rotazione costante della sosta dei veicoli allo scopo di soddisfare le esigenze di sosta di un alto numero di utenti” considerando che vi è una limitata disponibilità di aree destinate alla sosta.