CAROSINO Non ha avuto nemmeno il tempo di insediarsi che già poco dopo la sua elezione il neo sindaco riceve critiche molto aspre, in particolar modo dall’opposizione della lista “Insieme per Carosino”.

Il sindaco Di Cillo infatti è stato accusato di aver mistificato la festa del 2 Giugno, con un comizio politico iniziato poco prima che fosse deposta la corona al movimento dei caduti.

Questo comizio tenuto dal sindaco è stato aspramente criticato, come riportato anche dal Comunicato Stampa (pubblicato da noi ieri ndr) da “Insieme per Carosino” che denuncia anche la mancanza alla manifestazione dell’Associazione dei combattenti.