PALAGIANELLO – Il consigliere comunale Bene Comune, Mino Antonicelli sollecita la realizzazione in città di un centro dove gli anziani possono socializzare, stare insieme per condividere interessi, trascorrere il tempo leggendo o svolgendo altre attività.

Sul territorio sono stati individuati un paio di locali che rispondono a queste esigenze, ma il comune non si attiva e gli anziani sono costretti a restare seduti in piazza per poter condividere del tempo insieme.

Mino Antonicelli sottolinea che una pubblica amministrazione si giudica anche dalla sensibilità che dimostra nei confronti della collettività. Gli anziani sono una parte importante di essa e pertanto hanno il diritto di essere ascoltati.

Vista l’età critica in cui si trovano, non è concepibile che si debbano incontrare in piazza anche con l temperature invernali e soprattutto che, mancando i bagni pubblici, debbano fare i loro bisogni all’aperto, come spesso è stato visto, nei pressi del ponte della pista ciclabile.

Antonicelli ricorda che il Comune dispone di vari locali che potrebbero rispondere alle esigenze di una sede per gli anziani. Per esempio, la sede dell’Ignoto Milite, ideale come centro polivalente per gli anziani e casa della cultura.

Rappresenterebbe un ottimo punto di riferimento anche per tante altre iniziative del Comune di Palagianello. Anche i locali della ex stazione ferroviaria potrebbero essere adattati al servizio dei nostri anziani.

Il comune deve attivarsi per rendere queste proposte delle realtà.