Comune di Taranto: giunta e questione Arsenale

Ecco le ultime novità dal Comune

0
67
300 nuovi posti di lavoro al Comune di Taranto
Riconoscimento Editoriale: Asia / Common.Wikimedia.org

TARANTO – Il Comune di Taranto ha un cambiamento nella maggioranza dell’amministrazione Melucci e pone l’accento sulla questione Arsenale.

Infatti, la revoca dell’assessore Tacente ha portato alla conseguente insoddisfazione di Puglia Popolare. Quindi, in questo clima, è arrivata una novità da parte del partito Taranto Bene Comune.

Il consigliere comunale Mimmo Cotugno, infatti, ha ricostruito il gruppo consiliare. In più, ha espresso la volontà del gruppo di mantenere la fiducia all’amministrazione Melucci per il Comune.

Infatti, il gruppo consiliare ritiene che l’amministrazione stia raggiungendo importanti risultati. In più, con l’aiuto anche di Taranto Bene Comune, si potranno raggiungere più facilmente gli obiettivi di programma.

Comune di Taranto nella questione Arsenale

Il vicesindaco Castronovi ha dichiarato soddisfazione per l’incontro tra i sindacati dell’Arsenale e il Sottosegretario Mario Turco. Infatti, l’idea dei sindacati è che nel dl Taranto ci sia l’utilizzo dell’Arsenale per la cantieristica navale italiana, com’era un tempo.

“Questa proposta, è una di quelle emerse durante la discussione promossa dal sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, per favorire un rilancio industriale, oltre che storico culturale, dell’Arsenale di Taranto” ha spiegato Castronovi.

In più, il vicesindaco ha posto l’accento sulle ricadute positive per le imprese dell’indotto dell’Arsenale e per il dual use dei bacini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui