Finanziamenti a Ginosa per “La mitigazione del rischio geomorfologico nella zona del centro storico”

Obiettivo raggiunto grazie alla collaborazione tra comune e regione.

0
187

GINOSA – Con un finanziamento di 2.9 milioni di euro si pianifica di eseguire dei lavori importanti nel centro storico della zona, in particolare nella via di accesso, mettendo in sicurezza la zona.

Il finanziamento sarà impiegato per la “Mitigazione del rischio geomorfologico nell’abitato di Ginosa”.

L’biettivo è stato raggiunto grazie alle progettazioni avviate in questi ultimi anni e dalla stretta collaborazione tra il sindaco Parisi, l’assessore al centro storico Emiliana Bitetti e con l’assessore regionale ai lavori pubblici Giovanni Giannini e il dirigente sezione difesa del suolo e rischio sismico Gianluca Formisano.

Con i finanziamenti e la giusta collaborazione si riuscirà a dare vigore al centro storico.
Il primo cittadino non si ferma qui e ha già coinvolto gli esperti per riportare acqua e fogna in alcune zone del centro storico.

La zona interessata sarà via Matrice e il primo cittadino della città sottolinea: “Uno step fondamentale per il consolidamento di una via nevralgica del nostro centro storico e il suo recupero. Con questa sottoscrizione, infatti, ci impegniamo a rispettare scadenze tassative”.

Il sindaco Parisi e l’amm.ne comunale si stanno impegnando al massimo per portare avanti tutte le programmazioni. Gli sforzi di tre anni devono portare a dei risultati concreti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui