Fratelli d’Italia Castellaneta: comunicato pro Giungato

A Castellaneta Fratelli d'Italia sta col dottor Giungato

Comune di Castellaneta
Comune di Castellaneta

CASTELLANETA – Comunicato di apprezzamento da parte del circolo Fratelli d’Italia di Castellaneta nei confronti del dottor Giungato che incassa la fiducia di tutti. Proprio Giandomenico è il principale artefice dell’elogio.

Castellaneta: comunicato pro Giungato di Giandomenico.

«Castellaneta – si evince dalla lettera – ha bisogno di nuovi occhi per essere amata e servita e voi avete innescato la scintilla che serviva per riaccendere quella speranza che, ormai, si era spenta. Quella scintilla – prosegue Giandomenico, citando anche Francesca Arrè – oggi grazie a voi può riprendere a divampare nei cuori e nelle coscienze di tantissimi cittadini che si sono, come noi, innamorati di questa affascinante novità.” Poi “Sappiamo benissimo che il grigiore attuale, il disastro amministrativo, la totale mancanza di sensibilità culturale e sociale di chi esercita il potere sono la conseguenza di anni di malgoverno, di scelte sbagliate e di una politica che ha perseguito solo gli interessi di taluni a discapito di quelli di una intera comunità. Noi, invece, caro dottore, crediamo profondamente che esistano dei valori che non sono affatto negoziabili; è proprio su questi valori che abbiamo intenzione di costruire la “Nuova Politica” a difesa dei più deboli, a difesa delle nostre tradizioni, a difesa del bene comune, sulla valorizzazione del merito, sulla esaltazione delle qualità e delle specificità della parte migliore della nostra città e delle nuove generazioni.”

Stop deleghe

“In una sola parola, noi questa città la vogliamo amare, noi la vogliamo servire, noi vogliamo agire e non più lamentarci, ma soprattutto non vogliamo più delegare ad altri. Vogliamo che i nostri concittadini rivendichino i propri diritti nel rispetto delle regole, senza dover più bussare alla porta di qualche potente di turno per chiedere favori. Noi riteniamo che il compito di qualsiasi amministratore sia quello di tutelare il bene pubblico, senza eccezioni o deroghe, più di dei nostri beni privati». Queste le sue parole che concludono il comunicato stampa.

LEGGI ANCHE – Elezioni Castellaneta: Fratelli d’Italia loda Giungato