Ginosa, De Palma: Covid-19 a Villa Genusia. Situazione d’emergenza per i pazienti.

In un post su Facebook il candidato al consiglio regionale Vito De Palma parla della situazione della RSA Villa Genusia e del pericolo sanitario per gli ospiti.

0
61
Vito De Palma - Villa Genusia

GINOSA – Vito De Palma interviene con un post sulla sua pagina Facebook ufficiale sulla questione dei casi Covid-19 a Villa Genusia.

Il candidato al consiglio regionale pugliese per Raffaele Fitto, afferma: la situazione che si è verificata all’interno della RSA di Villa Genusia, con i vari casi di positività al Covid-19 tra operatori e ospiti, potrebbe portare a conseguenze più gravose.

Il gestore infatti, deve trattenere i positivi all’interno della RSA, come disposto dall’ASL di Taranto, invece di poter richiedere il trasferimento dei positivi in una struttura o ambiente ospedaliero adeguato a trattare i casi Covid. Inoltre, Villa Genusia, che è stata declassata da parte della Regione Puglia a RSA non estensiva ma di mantenimento, non ha gli spazi adeguati al mantenimento dell’isolamento dai pazienti che invece sono risultati negativi al tampone.

Conclude il suo post sottolineando: con tale situazione ho provveduto ad informare il coordinatore di Forza Italia regionale, l’onorevole D’Attis, affinché possa muovere passi a livello istituzionale per rimuovere questa bomba sanitaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui