Giuseppe Conte avverte: “Difenderemo 9mila famiglie”

Il Presidente del Consiglio si impegna in prima persona per la vertenza Ex Ilva.

0
67
Giuseppe Conte
Riconoscimento editoriale: Pagina Facebook Ufficiale di Giuseppe Conte

TARANTO Giuseppe Conte ha promesso ai cittadini di Taranto che salverà i posti di lavoro dei dipendenti dell’Ex Ilva, nonostante le intenzioni di ArcelorMittal.

Nel frattempo, la società indiana ha consegnato al tribunale di Milano una richiesta per verificare possibilità di recesso sul contratto. Secondo il Ministro Stefano Patuanelli (M5S), questo documento era stato inviato prima della lettera formale di ieri.

La citazione di 37 pagine di ArcelorMittal non è l’unico problema. Giuseppe Conte ha l’appoggio di M5S, PD e Italia Viva. Renzi, però, auspica la soluzione di una cordata. Per le opposizioni, invece, la colpa è del Governo che non ha dato lo scudo penale ad ArcelorMittal.

Ora, sono tante le voci che chiedono al Premier di riferire sulla vicenda, per trovare una soluzione concreta.

“non sono solo in gioco 9 mila famiglie ma c’è tutto un indotto molto più cospicuo. Faremo di tutto per difendere gli investimenti produttivi e questa comunità di persone che lavorano anche nell’indotto” spiega Giuseppe Conte dal Politecnico di Milano, dove si è recato per motivi istituzionali.

La riunione prima dei soli sindacati tarantini, poi quella dei sindacati con Lucia Morselli, sono le prime avvisaglie di domani, quando saranno Premier e ministri a parlare direttamente con la società indiana per chiedere spiegazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui