MASSAFRA – Nella sede del Parlamento Europeo, il primo cittadino assieme a una delegazione di amm.ri e di tecnici ha incontrato l’europarlamentare Aldo Patriciello ed il dottor Valerio Valla, esperto in fondi europei.

Obiettivo dell’incontro è stato quello di discutere delle opportunità per le amministrazioni pubbliche.

Il Sindaco Fabrizio Quarto è stato accompagnato a Bruxelles dall’assessore ai Lavori Pubblici, Michele Bommino, dall’Assessore all’Urbanistica Paolo Lepore, dal dirigente Anonio Modugno e dai Consiglieri Antonio d’Errico, Michele Bramante, Pino Lippolis, Graziana Castellano e ancora da Antonio Ciaurro e Domenico Putignano.

L’Europarlamentare Aldo Patriciello ha dichiarato che guardare all’Europa è molto importante per permettere al territorio pugliese maggiori possibilità di sviluppo. Il binomio Politica-imprenditoria rappresenta per la Puglia e Massafra in particolare un’opportunità di realizzare diversi progetti.

Il Sindaco Quarto ha apprezzato l’ospitalità e ha speso delle parole dove ha dimostrato quanto sia importante per il territorio avere degli “Imprenditori che vogliano investire e dialogare per intercettare nuovi finanziamenti”.

Il dottor Valerio Valla ha sottolineato quanto Bruxelles rappresenti il “luogo delle opportunità e la casa dei cittadini d’Europa, dove non ci si inventa nulla, ma ci sono le regole”.

Si è poi soffermato sul programma di sviluppo 2021/2027, sul “Creative Europe”, Urban Innovative Actions e Life e ha affermato che per la città di Massafra, lo strumento di forza può essere la “progettazione esistente“.

Nel corso dell’incontro, il sindaco di Massafra ha colto l’occasione per avere chiarimenti riguardanti le strategie d’area, come quella inerente alla “Terra delle Gravine” e ha illustrato dei progetti già cantierabili che rispondono alle “desiderata Europee“.

E’ stato sicuramente un incontro fruttuoso, dal momento che permetterà di approntare diverse iniziative importanti sul territorio.