Il Sindaco di Taranto ha deciso di rimontare in sella?

Tony Cannone è preoccupato sull'attività amministrativa del Comune che in attesa di una decisione del Sindaco, pare paralizzata.

2
369
Il Sindaco di Taranto ha deciso di rimontare in sella
Fonte web: pagina fb Vice presidente del Consiglio Comunale di Taranto

TARANTO – Il Vice presidente del Consiglio Comunale di Taranto vuole mettere a conoscenza di tutti di ciò che sta accadendo, dopo le dimissioni del Sindaco Melucci.

Tony Cannone dice che – prima delle elezioni Provinciali, Melucci contava soltanto su diciassette consiglieri, il minimo indispensabile, per continuare a Governare questa città. I componenti della sua Amministrazione gli danno coraggio perchè dicono di essere una maggioranza “coesa e rocciosa” sufficiente ad andare avanti senza problemi…..Per questo motivo il Sindaco decide di candidarsi alle elezioni per la presidenza dell’ente Provincia-.

Come abbiamo visto, rispetto a quanto aveva previsto, su 17 preferenze garantite ne trova solo 15. Per questo motivo si dimette.

“Rassegna le dimissioni, lasciandosi un margine di tempo (20 giorni) che la legge gli consente, per riflettere sul da farsi”.

Succede che la maggioranza, in attesa di questo 20 giorni, decida di paralizzare tutta l’attività amministrativa, senza pensare alla città.

Il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Taranto pone dei quesiti.

-“Sapevano che dopo una settimana il sindaco sarebbe tornato in carica?”-

Infatti, trascorsa una settimana, tutti i consiglieri ricevono delle mail da alcuni presidenti di commissioni in cui annunciano la ripresa.

Aggiunge ancora Cannone: -” Un presidente, facente parte della maggioranza “coesa e rocciosa”, convoca la sua commissione addirittura il 26 Novembre prossimo venturo.

In pratica cosa ci sta comunicando fra le righe questo presidente?
Che il sindaco nelle segrete stanze, a cui anche lui evidentemente ha accesso, ha deciso di rimontare in sella, considerando che i 20 giorni, che si è dato per la sua riflessione, scadono il 22 Novembre”-.

Il Vice presidente del Consiglio Comunale di Taranto sottolinea che non vuole dare giudizi, ma ci tiene a informare tutti a cosa si sta andando incontro.

 

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui